Rozehnal má 7 na dresu SS Lazio Řím

2. února 2008 v 20:06 | SS Lazio Řím |  Články
Uveřejněné na oficiálních stánkách klubu SS Lazio Řím
Lotito: Rozehnal, un campione - David: che bella la Lazio!
Il Presidente della Lazio Claudio Lotito ha presentato oggi a Formello il quarto, importante, acquisto della campagna invernale: il difensore della Nazionale della Repubblica Ceka, proveniente dal Newcastle, David Rozehnal. "Questo giocatore completa il rafforzamento e l'integrazione dell'organico biancoceleste. David è, infatti, un elemento di punta della Nazionale del suo paese ed è stato considerato uno dei top difensori del campionato francese quando militava due anni fa nel Paris Saint Germain. Oltre che possedere qualità fisica e tecniche eccellenti , eticamente è una persona di alti contenuti che dedica il proprio tempo al lavoro ed alla famiglia. Possiede una struttura fisica sbalorditiva tanto da impressionare gli specialisti alla visita medica in quanto a capacità di resistenza alla fatica. Rozehnal è sicuramente un valore aggiunto alla forza della Lazio anche dal punto di vista comportamentale e psicologico. Nell'esprimere la mia soddisfa zione per l'acquisto di questo giocatore devo, però, sottolineare come stia continuando la propagazione di notizie destituite di ogni fondamento che vanno a mortificare il valore e la potenzialità dell'organico della squadra. Mi riferisco alle false notizie riguardanti la ricerca della Società di un Numero 10 e quelle relative ad una cessione di Pandev. Ripeto, per l'ennesima volta che la Lazio è pienamente soddisfatta dei suoi due trequartisti Mauri e Meghni, mentre Pandev rimane un giocatore assolutamente incedibile che non ha alcuna voglia di lasciare la Lazio. Concludo ritornando a Rozehnal, che si tratta anche per lui di è un investimento per il futuro avendo appena 27 anni. Lui lui si è trovato subito così bene alla Lazio che ha deciso non di cercarsi un appartamento in affitto, ma di acquistarsi direttamente una casa." David Rozehnal spiega la sua scelta Lazio: "Sono innamorato del calcio italiano che con quello spagnolo considero il migliore ed anche più vicino alla mia idea di calcio. Perciò sono stato molto felice quando si é profilata la possibilità di venire alla Lazio, un grande club internazionale con una grande storia. Fin da ieri mi sono accorto che il club possiede una ottima struttura, un ottimo staff tecnico ed un grande gruppo di giocatori che ha fatto a gara per mettermi a mio agio, per farmi sentire subito parte del gruppo. Sono certo di aver fatto la scelta giusta. In Inghilterra c'è stato qualcosa in questi sei mesi che non ha funzionato. Per giocare ho giocato. Su 25 partite ne ho disputate 18 da titolare e nelle altre 7 sono sempre entrato dalla panchina. Però non avevo un ruolo. A me piace giocare da centrale. Nel Newcastle sono stato impiegato in ogni ruolo, terzino, mediano, solo qualche volta centrale. Anche con gli allenatori , sia il primo che il secondo, non c'era un buon feeling. Ed allora benvenuto alla Lazio ed al calcio italiano. Se sono pronto a scendere in campo già domani contro la Sampdoria? Ho giocato fino all'altro giorno. Sono allenatissimo. Sono pronto ad accettare serenamente ogni indicazione dell'allenatore. Non ho la pretesa di giocare dal primo minuto. Sarò soddisfatto se andrò in panchina per rispondere ad ogni eventuale chiamata dell'allenatore."
David Rozehnal Nato 27 anni fa a Sternberk (Repubblica Ceka), esattamente il 5 luglio 1980. Alto 1,91 m. per 80 kg. Maglia N. 7 Suo padre Oldrich è un Company Manager in pensione. Sua madre, Jarmila insegna al liceo Geografia e Sport ed è un ex giocatrice di pallamano. Il fratello maggiore di 5 anni, Marek è stata un buon calciatore dilettante. Sposato da due anni con Petra con un figlio di 4 mesi di nome Luka. Hobby: cinema ed andare a passeggio con la famiglia. Ammira il calcio italiano e spagnolo che considera i migliori.. Studi: licenza ginnasiale. Altri sport: un anno di pallamano, sull'esempio della mamma, quando aveva 7 anni. Poi solo calcio che ha iniziato prima con il Sokol Kozusany e quindi con il Sigma Olomouc , centro della Moravia, con cui ha militato per 14 anni ed in cui ha esordito in prima squadra nel 1999 all'età di 19 anni diventando titolare fisso fino a vincere lo scudetto nel 2001 ed a qualificarsi per la Coppa Uefa. Nel 2003 passa al Bruges in Belgio dove resta due anni vincendo Scudetto e Coppa belga. Esordio nella Nazionale Ceka il 18 febbraio 2004 nella partita contro l'Italia terminata 2-2. Nel 2005 viene ingaggiato dal Paris Saint-Germain con cui in due stagioni gioca 75 partite ufficiali (45 nella prima stagione, saltando una sola gara) realizzando contro il Monaco una rete da 30 metri. A Luglio 2007 si trasferisce a Newcastle dove gioca 21 partite.
stag.clubseriepres.goal
1999/2003Sigma OlomoucGambrinus Liga722
2003/2005BrugesJupiler League501
2005/2007Paris SGLigue 1781
2007/2008NewcastleFA Premier League210
2008/LazioSerie A00
CARRIERA NELLA NAZIONALE DELLA REPUBBLICA CEKA Campione d'Europa U21 nel 2002. 40 presenze nella Nazionale assoluta, 33° nella graduatorie delle presenze all time.
 


Anketa

Chcete aby David měl oficiální stránky?

Ano 73.6% (218)
Ne, jsem spokojem s tímto webem 26.4% (78)

Aktuální články

Reklama